Daeron's World

Archivi

E alla fine arrivo anch’io. Come sempre in ritardo, per i più disparati problemi. Commentare Lucca in questo momento è un po’ come arrivare ad una festa quando tutti se ne sono già andati via e con l’entusiasmo di chi invece vuole ancora scatenarsi. E allora che fai? Mendichi un ultimo bicchierino, ti maledici perché sarebbe un perfetto momento sigaretta ma tanto non fumi, senti i rantoli di chi ha baccagliato tutta la… Continua a leggere

E anche questa Torino Comics è andata. Mi ha spossato decisamente più del previsto, ma devo dire che se non altro le soddisfazioni non sono mancate. La fiera non l’ho minimamente visitata, ma tanto non mi interessava. E’ parecchio povera di contenuti editoriali che non valeva la pena farsi un giro. C’è da dire che il padiglione 2 del lingotto è sicuramente un’area grande e attrezzata per un più tranquillo passaggio delle… Continua a leggere

Dunque dunque, velocissimamente mi accingo a parlare di quella che è stato questo ritorno a Mantova, dopo aver saltato l’annata 2013. E vi dirò che è stato molto positivo. Ho partecipato con la Manfont (di cui ormai mi sento parte abbastanza integrante in questa loro nuova avventura) ed è stata una divisione positiva. Per la prima volta dividere lo stand con qualcuno ha portato benefici e non problemi. Sarà che effettivamente la… Continua a leggere

E’ andata. Ero molto teso, molto agitato molto tutto. Questa edizione di Lucca Comics doveva darmi le risposte ad alcune domande che mi sono fatto nel corso dell’ultimo anno. E si, tra queste domande c’era anche la fatidica “dov’è il bagno”? E Lucca mi ha detto anche questo. Perché ho scoperto dove è possibile andare a soddisfare la propria naturale regolarità senza dover fare code interminabili nei bar o tentare la sorte… Continua a leggere

E rieccomi di ritorno dalla Sagra Dei Fumetti di Villafranca Verona… Cioè, come al solito faccio questi post in megaritardo. Ma tant’è! E’ stata, come vi avevo preannunciato, la prima edizione di questa manifestazione e penso di poter dire che almeno per il pubblico sia stata decisamente un buon successo. Ben organizzata, con una struttura e una mentalità da “parco di divertimento” e soprattutto dovrebbe essere presa da esempio per molte altre… Continua a leggere

Bene bene, eccomi rientrato alla base… Questa prima edizione primaverile del Romics è stata una delle fiere più distruttive a cui abbia partecipato. Per tutta una serie di motivi, che solo i più temerari andranno a scoprire cliccando su “read more”! Ahaha! Sa sa, ecco il resoconto!

Ormai questi resoconti li faccio sempre giorni e giorni dopo il mio rientro e va a finire che perdo il senso e la passione del discorso che volevo fare. E si che di tempo per riflettere ne avevo parecchio, visto l’infinito viaggio di ritorno a causa della neve… 50 km/h in autostrada e un paio di incidenti mortali evitati. Tutto merito dei soliti cazzo di tir che a visibilità ridotta e asfalto… Continua a leggere